martedì 8 marzo 2011

Bocconcini di pollo al forno







Ecco una nuova ricetta di finger food, ovvero cibo che si mangia con le mani. E' una ricetta light 350 Kcal a porzione, pensata apposta per chi è a dieta :). Ultimamente vedo che sta prendendo piede servire questi tipi di ricette su mini vassoi moderni, io ho utilizzato quelli di Atmosfera Italiana, rendono meglio l'idea vero?



INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

250 g di petto di pollo
1 uovo
1 cucchiaio di latte
100 g di pangrattato
20 g di parmigiano grattugiato
2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:

Tagliare il pollo in pezzetti di un paio di centimetri di lato, rimuovendo eventuali nervature o parti grasse.



In un piatto rompere l'uovo, unire un cucchiaio di latte, una grattugiata di pepe, un pizzico di sale e sbattere con una forchetta. Immergeteci i pezzetti di pollo bagnandoli da entrambi i lati.



In un altro piatto versare il pangrattato e miscelarlo al parmigiano grattugiato. Prendete i pezzetti di pollo immersi pecedentemente nell'uovo e passateli nel pangrattato e metteteli in un piatto.



Disporre i bocconcini di pollo in una teglia ben unta, cospargerli con il restante olio ed un pizzico di sale.



Infornare la pirofila a 180° con cottura ventilata per 15 minuti circa, girando i bocconcini a metà cottura.
Trascorso il tempo indicato assaggiare e verificarne la cottura.
Sfornare e servire immediatamente.






CONTORNO IDEALE:

Insalata lattuga, insalata di pomodori, oppure potete accompagnarli con la vostra salsa preferita e carote.

9 commenti:

  1. Ciao!
    Direi che questi bocconcini son proprio da provare ;))

    Buona serata
    Stef

    RispondiElimina
  2. Sono proprio sfiziosi questi bocconcini di pollo! Bella anche la preparazione, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. mi segno la ricetta perchè io di solito li friggo....questa e molto più salutare....complimenti by lia

    RispondiElimina
  4. x stefania: buonissimi e più leggeri.

    x alda e mariella: Grazie!!

    x lia: sono contenta ti torni utile :).

    RispondiElimina
  5. brava e complimenti per la collaborazione...

    RispondiElimina
  6. Sono un po' perplesso per l'uovo. Non sanno di uovo,quel leggero odor di lezzo che si toglie solo con limone?

    RispondiElimina
  7. non so se ho capito bene la domanda. Dunque se il tuo dubbio è che non sai se poi questi bocconcini sapranno di uovo, assolutamente no. Se tu vedi le cotolette e qualsiasi panatura che viene fatta, la si fa passando la carne prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato e hai mai sentito il sapore o l'odore dell'uovo nelle panature??... Puoi fare tranquillamente questi bocconcini non sanno per niente di uovo. Se poi preferisci cucinare senza uova puoi provare le altre ricette che trovi nella categoria secondi di carne bianca che trovi nell'elenco ricette che non prevedono l'utilizzo di uova, ma ti assicuro che questi bocconcini sono buonissimi.

    RispondiElimina