mercoledì 18 agosto 2010

Tris di zuppa inglese



Finalmente un bel dessert fresco che potete preparare adatto dopo aver cenato, ma anche dopo pranzo. Avete libera scelta fra questi 3 gusti: Crema al mascarpone, Crema alla nutella e Crema chantilly. Io li ho fatti tutti e 3 e mi sono piaciuti tutti, anche se devo dire che la mia preferita è stata quella alla crema al mascarpone. Di questa ricetta devo ringraziare Malù della bellissima cucina e blog In cucina da Malù. Questa ricetta è nel mio personale archivio di ricette efficaci e preferite :). Non vi dico che successone sono finite velocemente e c'era chi chiedeva il bis. Miraccomando però ricordatevi di servirle fredde. Io le ho lasciate in frigo mezza giornata e prima di servire l'ho messe in freezer per 5 minuti, perchè belle fresche sono molto più buone e i sapori legano meglio al caffè.


Zuppa inglese con crema al mascarpone

INGREDIENTI:

250 gr di mascarpone
3 tuorli d'uova
80 gr di zucchero
poco caffè ristretto (3-4 cucchiaini)
200 gr di panna da montare
Biscotti quadrati q.b.

per la bagna dei biscotti:

circa 4 tazzine di caffè zuccherato

per decorare:

codette di cioccolato

PROCEDIMENTO:

Preparare la crema mescolando le uova con lo zucchero con il frullatore a fruste elettrico. Aggiungere il caffè ristretto e amalgamare.



Aggiungere il mascarpone e amalgamarlo al composto.



Infine aggiungete la panna liquida sempre montando.



Alla fine otterrete una crema al mascarpone molto liscia.



Preparate il caffè, mettetelo in un piatto, zuccheratelo e lasciatelo raffreddare completamente. Dopodichè inzuppate i biscotti uno alla volta (ma non troppo altrimenti si ammollano troppo per poi finire di sbriciolarsi)



e disponeteli in una pirofila rettangolare.



Spalmate sopra la base di biscotti uno strato di crema al mascarpone e livellate per bene riempendo anche i bordi.



Disponete un altro strato di biscotti inzuppati nel caffè e uno strato di crema al mascarpone.



Ripetete nuovamente lo strato di biscotti e spalmate la crema rimasta e livellate. Alla fine otterrete 3 strati di biscotti e 3 strati di crema al mascarpone. Sulla superfice della zuppa inglese decorate con le codette di cioccolato.



Ed ecco come si presenta all'interno questa fettona di zuppa inglese :)



Tenete in frigo almeno 2 ore prima di servirla.


Zuppa inglese alla nutella

INGREDIENTI:

250 ml di panna da montare
4 cucchiai circa di nutella (potete anche aumentare la dose)
Biscotti quadrati q.b.

Bagna per biscotti:

3-4 tazzine di caffè zuccherato freddo

per decorare:

zucchero a granella
1 vaschettina di fragole


PROCEDIMENTO:

Montate a neve ben ferma la panna.



Aggiungete la nutella.



Amalgamate la nutella alla panna fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.



Inzuppate uno ad uno i biscotti e disponeteli in una pirofila rettangolare.



Spalmateci sopra uno strato di crema alla nutella.



Ripetete l'operazione per altri 2 strati così da avere 3 strati di biscotti e 3 strati di crema alla nutella. Decorate la superficie con le fragole tagliate a metà e lo zucchero a granella.



E servite tagliata a quadrotti dopo almeno 2 ore che è stata in frigo.





Zuppa inglese con crema chantilly


INGREDIENTI:

Crema chantilly trovate la ricetta qui (cliccate sulla parola qui per aprire la ricetta della crema)
biscotti quadrati q.b.
4 tazzine di caffè zuccherato
confettini colorati


PROCEDIMENTO:

Preparate la crema chantilly seguendo la mia ricetta che trovate qui.



Come per lo stesso procedimento delle altre zuppe inglesi.

In una pirofila mettete una base di biscotti inzuppati nel caffè, poi spalmate uno strato di crema chantilly. Quindi un'altro strato di biscotti ammorbiditi nel caffè e spalmate uno strato di crema chantilly.



Un ultimo strato di biscotti inzuppati nel caffè.



E versate l'ultimo strato di crema rimasta e livellate bene la superficie. Otterrete così 3 strati di biscotti e 3 strati di crema.



Decorate con i confettini colorati.



Tagliate a quadrotti e servite dopo almeno 2 ore che è stata in frigo.



15 commenti:

  1. Tre ricette favolose da leccarsi il baffi, corro a prendere tre cucchiai e arrivoooo!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma che indecisione, non sapremmo proprio da quale cominciare! tre versioni crmeose e golose, che fano la loro figura in tavola!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  3. Mimììì, l'hai detto e l'hai fatto!!! Bravissima, le conosco bene, ma ne assaggerei molto volentieri una bella fetta, complimentissimi! :(

    RispondiElimina
  4. mimì ho sbagliato la faccina, volevo mettere questa..(se ci riesco) :X

    RispondiElimina
  5. Mmm...complimentissimi!Da leccarsi i baffi!!! :)

    RispondiElimina
  6. x fra: t'aspetto, però non fare l'ingorda come al solito..lasciami qualcosa pure a me nè :))

    x manuela e silvia: ciao ragazze, bè premetto sono buonissime tutte e tre, vi consiglerei di cominciare con quella alla crema al mascarpone, a mio gusto è la mia preferita fra le 3. In tavola è stato proprio come avete detto voi, una bella figura, io purtroppo non posso fare torte al forno, però questo dessert è quello che ci vuole finito di pranzare o meglio cenare ;)

    x Malù: Malù veramente è da un bel pò che le ho fatte, ma non trovavo il tempo di sistemare le foto e scrivere la ricetta. Guarda devo proprio dirti grazie all'infinito x la ricetta. Sono contentissima di averli fatti. Vabbene Malù alla fine per la faccina ce l'hai fatta, grazie del bellissimo sorriso :D

    RispondiElimina
  7. X veronika: ciao veronika buone vacanze ;)

    RispondiElimina
  8. ciao mimì...l'altro giorno ho provato a preparare una di queste tre ricette squisite, in particolare ho fatto quella al mascarpone...devo dire che mi è venuta piuttosto bene ed aveva un gusto favoloso tuttavia c'è stato un unico inconveniente: la crema posta tra gli strati di biscotti era un pò lenta e non ben ferma come si vede nell'immagine nonostante avessi;) montato per un bel pò di tempo il composto...avrò sbagliato qualcosa? magari avrei dovuto montare di più la crema? grazie mille in anticipo!!! ;)

    RispondiElimina
  9. non so esattamente come ti è venuta, in figura forse non si vede bene, ma questa crema non deve venire molto ferma/dura come la panna montata, questa crema a me è venuta molto morbida e vellutata, l'importante è che non ti esca una crema liquida. Per avere migliori risultati ti consiglio di utilizzare panna hoplà e mascarpone di buona marca (se nel mascarpone vi è del liquido mettilo a scolare). La crema si monta in poco tempo, quindi non sarà questo il problema. Comunque, solitamente quando a me vengono delle creme "mosce" le metto in frigo per un pò e si "rassodano".

    RispondiElimina
  10. si io uso sempre prodotti di qualità nelle mie ricette e comunque hai ragione perchè mettendo il dolce in frigo la crema si è rassodata!!!
    Il mio dubbio derivava dal fatto di voler sapere se la farcia dovesse avere la compostezza di una vera e propria crema.
    Voglio ribadirti che è stata un'ottima ricetta e voglio ringraziarti di cuore delle tue risposte sempre chiare e gentili....GRAZIE MILLE!!! :)

    RispondiElimina
  11. brava fai benissimo, soprattutto per i dolci per una buona riuscita occorre usare buoni prodotti. La crema non viene bella dura perchè è una crema che si fa a freddo. Comunque per la risp non c'è di che, ogni qualvolta hai bisogno fammi sapere :-*

    RispondiElimina
  12. ok ho capito...ti ringrazio ulteriormente!!! sei sempre molto carina e gentile nel rispondere...grazie davvero!!!! :-*

    RispondiElimina
  13. che buoniiiiiiii!!!!!! nn so quale scegliere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non devi scegliere, devi provarle tutte e tre :), magari nell'ordine in cui le ho proposte ;)

      Elimina