domenica 13 giugno 2010

Patate al latte farcite










Questa ricetta l'ho presa dall'ottimo blog di Misya e devo dire che le patate si prestano in svariate ricette e farcite con provola e prosciutto e latte sono davvero buone, grazie al latte in forno non seccano, ma sono morbide al punto giusto :)




INGREDIENTI:

500 gr di patate
100 gr di prosciutto cotto
100 gr di galbanino
20 gr di burro
1 bicchiere e mezzo di latte q.b.
sale, pepe e noce moscata

PROCEDIMENTO:

Cospargere una pirofila alta da forno con il burro. Pelate le patate e quando saranno completamente raffreddate affettatele orizzontalmente molto sottili.



Adagiate ora i dischi di patate fino a coprire completamente il primo strato di pirofila. Salate, pepate e fate una grattugiata di noce moscata sullo strato di patate.



Stendete sulle patate uno strato di galbanino a fette e poi uno strato di prosciutto cotto.



Ricoprire ora con un altro strato di patate sempre tagliate sottili.



Infine aggiungete il latte fin quasi a ricoprire con dei riccioli di burro.



Infornate le patate al latte farcite in forno a 180° e fate cuocere per 30/40 minuti, fino a far assorbire tutto il latte. Fate gratinare le patate prima di sfornarle. Una volta tirate dal forno far raffreddare le patate al latte farcite per qualche minuto prima di servirle.

9 commenti:

  1. Sono davvero golose! bravissima, ho trovato il tuo blog da Zasusa, hai davvero un sacco di ricette molto intriganti :)
    Ciao! Meg

    RispondiElimina
  2. Ciao Meg sono contenta di conoscerti virtualmente :) Spero di rivederti presto nel mio blog. Sono contenta che apprezzi le mie ricette ciao :-*

    RispondiElimina
  3. Otttime e semplicissime queste patate, ma certamente piacciono a tutti e poi filanti e croccantine...davvero non si può chiedere di meglio!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Mimì, grazie innanzitutto della tua visita. Per quanto riguarda il dado home made... no, nel congelatore il vaso non spacca, ma ho scoperto da "Paola" del blog "La cucina piccolina" dove ho preso l'idea, che non è necessario congelarlo, il sale mantiene tutto perfettamente per lunghissimo tempo perchè fa da conservante, chiudendo i barattoli a caldo si formerà il sottovuoto. L'idea si congelarlo in piccoli cubetti è piaciuta anche a me, ho comprato gli stampini i gomma apposta =__^ Spero tornerai presto a trovarmi. Buona giornata. Cri.

    RispondiElimina
  5. da provare, sembrano ottime.

    RispondiElimina
  6. Complimentissimi!Ricetta super buona!Squisita!Brava Mimì!
    Ah...ti ho mandato una mail

    RispondiElimina
  7. Ho già segnato la ricetta.....perchè voglio provare a farle...magari io sostituisco il galbanino con la mozzarella....posso?????Stefy

    RispondiElimina
  8. x manuela e silvia: davvero non si può chiedere nulla di meglio sono davvero buone. Io le patate le adoro in qualsiasi modo e con la farcitura sono una golosità in più.

    x Cri: A davvero? Io ho sempre avuto paura anche di mettere il vetro in frigo, quindi posso congelarmi anche il pesto nei vasetti di vetro degli omogenizzati?
    p.s. il tuo blog è nei miei preferiti lo guardo spesso, in silenzio :) però se provo una tua ricetta o ho un dubbio ti scrivo.

    x fabiola: si segnati la ricetta fabiola ;)

    x veronika: Grazie :) ti ho risp all'e-mail.

    x stefy: Certo Stefy puoi usare mozzarella e altro tipo di provola, io ho messo la galbanino perchè raffreddando dopo la cottura riprende subito corpo, mentre un altro tipo di provola non buono quando la tagli scende e si perde nel fondo della teglia. Ma se vuoi utilizzare la mozzarella puoi farlo però devi lasciarla raffredare per bene quando la tiri fuori dal forno.

    RispondiElimina
  9. Ciao, piacere di conoscerti!!
    MI piace questa ricetta, dev'essere molto deliziosa!!
    Mi unisco ai tuoi lettori con molta gioia, mentre ti invito a partecipare al mio contest http://delizieeconfidenze.blogspot.it/2013/02/i-1000-gusti-della-manioca-il-mio-primo.html
    Ne sarei molto felice se tu partecipassi!
    Ti aspetto, un abbraccio

    RispondiElimina