domenica 25 aprile 2010

Torta fredda allo yogurt



La ricetta l'ho presa dal sito di Misya. Se anche voi avete difficoltà come me a fare torte in forno questa torta fa proprio al vostro caso, non occorre cottura in forno ed è anche meglio di un pan di spagna. Con questo caldo poi è l'ideale.





INGREDIENTI:

300 gr di biscotti al latte
300 gr di yogurt vellutato del gusto che preferite (io ho usato quello all'ananas)
250 ml di panna da montare
1 ananas per decorare o il tipo di frutta che avete scelto nello yogurt
150 gr di burro
80 gr di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

Tritare i biscotti con un mixer o con un mortaio ( se i biscotti non hanno la granella di zucchero sopra, unire una manciata di zucchero di canna ). Sciogliere il burro in un pentolino antiaderente. Unire il burro ai biscotti e amalgamare.



Foderare un ruoto con la carta da forno e stendere il composto aiutandovi con un cucchiaio o con le mani fino a farlo diventare una superficie compatta.



Montare la panna e unire lentamente i vasetti di yogurt e lo zucchero a velo.



Mescolare fino ad avere una crema allo yogurt vellutata. Versare la crema allo yogurt sulla base dei biscotti e stenderla con una spatola cercando di avere una superficie liscia.



Mettere la torta allo yogurt in frigo per almeno 4 ore. Prima di servire la torta fredda allo yogurt sollevarla dalla carta forno e poggiarla su un piatto da portata, quindi guarnirla con con salsa di fragole o di cioccolata a secondo del gusto dello yogurt scelto.
Io ho usato lo yogurt all'ananas e ho guarnito con una salsa all'ananas.



Ecco una bella torta fredda allo yogurt.




P.s. se volete la crema più densa, aggiungete 2 fogli di colla di pesce.

6 commenti:

  1. Buonissima...io la faccio almeno una volta alla settimana.

    brava

    RispondiElimina
  2. interessante la tua versione io ci mettevo la gelatina invece cosi mi sembra meglio

    RispondiElimina
  3. Ma che buona! Non ho mai fatto una torta così! Bravissima mimì!

    RispondiElimina
  4. x Alice: Già io me ne mangerei un bel pezzo al giorno, è così buona e veloce da fare. Io una volta sono riuscita a fare in 10 minuti perchè ero di fretta e sono stata un lampo. Comunque continuala a fare e sempre di gusti diversi sennò alla fine può stancare.

    x Gunther Karl: si non metterla la gelatina non occorre e poi se non sbaglio la gelatina è fatta con grasso di maiale, quindi non sanissima.

    X Veronika: Vero col caldo rinuncio ad accendere il forno per fare torte e faccio questa che è bella fresca. Devi assolutamente provarla miraccomando io ti consiglio di farla vedrai che vi piacerà tantissimo.

    RispondiElimina
  5. Vorrei provarla a breve!Ma per guarnirla, hai scritto salsa d'ananas. Come l'hai fatta?

    RispondiElimina
  6. te lo spiego subito e stai tranquilla che è molto semplice. Metti sul fuoco un pentolino con 4 cucchiai di acqua e 4 cucchiai di zucchero semolato, non portare ad ebollizione, ma lascia a fiamma bassissima finchè lo zucchero si è completamente sciolto..così hai fatto lo sciroppo..appena lo zucchero si è sciolto aggiungi un pezzetto di ananas sbucciato frullato precedentemente in un mixer. Mescola ogni tanto e prosegui la cottura un minutino finchè noterai che l'ananas si è intenerita. Lascia raffreddare completamente prima di decorare la torta. Visto che di stagione potresti anche fare lo sciroppo di more: sciogliere sul fuoco 2 cucchiaini di zucchero con una manciata di more. Fammi sapere.

    RispondiElimina