sabato 13 febbraio 2010

Limonata fatta in casa

Questa ricetta l'ho presa da un forum di cucina che seguo da sempre. La ricetta è stata lasciata da una ragazza che si chiama Francy. Ho deciso di fare questa limonata con una busta di limoni che hanno regalato a mio papà. E' la prima volta che mi cimento nella preparazione della limonata, sono contentissima del risultato ottenuto ovvero una vera limonata fatta in casa, limonata che può davvero chiamarsi così perché all'interno ci sono veri limoni. A casa mia è piaciuta a tutti, la prima bottiglia è già finita e la seconda è a metà. Si ottiene un succo concentrato che al momento di servire va diluito con acqua (proprio come si fa con il succo di menta, orzata o amarena che si trovano in commercio). All'incirca in ogni bicchiere mettete 2 dita d'acqua e diluite con acqua. Buonissima assolutamente da rifare questa estate come bibita dissetante in una brocca con ghiaccio.






INGREDIENTI:

1 litro di spremuta di limone
700 gr di zucchero


PROCEDIMENTO:

Spremete i limoni con lo spremiagrumi.

immagine mancante

Utilizzate quanti limoni occorrono per arrivare a 1 litro di succo di limone.

Con un colino filtrare il succo di limone ottenuto in una casseruola capiente.

Trasferite la casseruola sul fuoco e accendete a fiamma alta.

Dopo 2 minuti aggiungere lo zucchero.

Mescolare di continuo.

Continuare a mescolare fino al raggiungimento del bollo (non sentirete più i granellini di zucchero sul fondo).

Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare.

Ecco come si presenta una volta fredda.

Una volta freddo mettere in bottiglia (filtrandolo nuovamente).

Ecco le bottiglie pronte con il concentrato di succo di limone. Lasciare completamente raffreddare le bottiglie con la limonata a testa in giù prima di riporle in frigo.

Conservare in frigo. Lasciare riposare in frigo almeno tre ore prima di servire. Si ottiene così un succo concentrato che al momento di servire va diluito con acqua.

Per ogni bicchiere mettete 2 dita di concentrato di succo di limone e diluite con acqua, altrimenti regolatevi ad occhio.

immagine mancante

103 commenti:

  1. Fantastica qst limonata!Brava!
    Quest'estate la farò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si la devi fare assolutamente, con i limoni che avete lì avrai una limonata fantastica!!!

      Elimina
  2. Mimi son contentissima che la ricetta della mia limonata fatta in casa ti sia piaciuta :-)Sei stata davvero molto brava con il passo passo ;) !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie fra. ma brava lo devo dire io a te. la ricetta che fate per tradizione a casa tua è ottima. peccato che ormai è quasi finita, è rimasta pochissima. mia mamma vuole rifarla lei, ma stavolta con i nostri limoni ;)

      Elimina
  3. ;)) anche a noi dura poco,soprattutto in estate,finisce in un baleno ;;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e vabbè dai questa estate si rifà, dai ce la rifacciamo :D

      Elimina
  4. Mimì devo proprio farti i complimenti, tra tutte le ricette che ho cercato per fare una buona limonata, la tua è stata quella più chiara ed esaudiente, ti farò sapere l'apprezzamento che sin d'ora credo sarà positivo.
    Grazie!;;) MEL!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta Mel che ti sia piaciuta la mia spiegazione. Provala ti assicuro ti piacerà poi con il caldo è un'ottima bibita fresca rinfrescante. Se la provi fammi sapere. Ciao Mel. ;)

      Elimina
  5. Sicuramente è buonissima... ma sinceramente preferisco non cuocere la spremuta sul fuoco, perchè credo che in questo modo vadano via le vitamine!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tieni conto che è uno sciroppo di limonata, non una spremuta di limonata, per sciogliere lo zucchero e per conservarla per mesi bisogna per forza cuocerla sul fuoco. Un pò di vitamine vanno via, ma non tutte.

      Elimina
  6. bravissimaaaaa è una ricetta semplice e buona :D ;) :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una bevanda davvero buona e rinfrescante :)

      Elimina
  7. ciao a breve la proverò anch'io.. ho una tonnellata di limoni!! :P senti ma quanto dura in frigorifero lo sciroppo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se ti rispondo solo ora... Dunque, essendo che il succo di limone contiene una percentuale di acido citrico si conserva molto a lungo, potresti farla ora, conservare in frigo e consumarla questa estate. Io sono arrivata a conservarlo per 3 mesi, ma puoi conservarlo anche di più.

      Elimina
  8. fragolina tvb2 giugno 2011 14:44

    bravissima!!!! appena ho visto la ricetta l ho fatta... pensa ho ricavato 20 euro!!!! complimenti da aurora :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai! Sono contenta sia stata così apprezzata, e ti sia pure stata utile questa ricetta. Questa limonata è ottima io la preparo sempre perchè ho 2 alberi di limone e penso sia il modo migliore per sfruttarli ;). Ciao Aurora a presto :)

      Elimina
  9. cercavo qualche cosa con cui stupire i miei amici questa estate, qualche cosa di semplice e facile a preparare (loro sono naturalisti), sono certa che con questa ricetta otterrò il risultato, grazie imì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Dolores,
      hai pensato molto bene sono sicura che hai tuoi amici naturalisti piacerà molto, è una limonata non solo naturale, ma anche buonissima ed è ciò che ci vuole per rifrescarsi d'estate, io la preparo molto volte perchè a casa mia me la chiedono sempre e a quanto vedo anche da voi visitatori :). Fammi sapere che ti dicono..!

      Elimina
  10. Ciao scusa quanto deve bollire? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena raggiunge i bollore devi spegnere, non devi lasciarla bollire, ma devi appena vedi lo sciroppo bollire, toglierlo dal fuoco e farlo raffreddare. Devi metterlo sul fuoco quindi giusto il tempo che lo zucchero si sciolga nel succo di limone. Se lo lasci a bollire prenderà un sapore amarognolo. Fammi sapere se ti sono stata chiara..

      Elimina
  11. Grazie sei stata chiara...ero io che pensavo dovesse rapprendere visto che si parla di concentrato..ciao...cmq molto buono..ho usato il concentrato con il gasatore ed é uscita una bevanda gassata fantastica...provato pure con l'arancio ed é uscita una aranciata stile fanta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già fatta? Si è una bevanda molto apprezzata a casa mia e da molti visitatori del blog :) Bella la tua idea di farla gasata con il gasatore, ma tu hai usato quel gasatore domestico che fanno vedere in pubblicità? Sai te lo chiedo così magari la prossima volta che la preparo la faccio anch'io..

      Elimina
  12. Si ho usato il sodastream e viene davvero bene sia col limone che con l'arancio!

    RispondiElimina
  13. Mimi sono un caro non una cara...ciao e buona limonata a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa è un errore che commetto spesso perchè ho più visitatrici che visitatori ;p.

      Elimina
  14. Figurati...non ci sono problemi...ciao ricky

    RispondiElimina
  15. buonissima,l`ho fatta ,già finita,quindi la rifaccio, specialmente nella stagione estiva è un ottimo dissetante.
    grazie per la ricetta.ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che l'hai provata anche tu, hai visto quant'è buona? Anche da me finisce in un lampo e ogni volta che finisce mi viene chieso di rifarla.. poi per gli ospiti è la bevanda più richiesta.. quindi bisogna sempre rifarla quando si esaurisce.. in caso qualcuno avesse voglia di qualcosa di rinfrescante e dissetante ;)

      Elimina
  16. Risposte
    1. se non l'hai ancora provata, provala, anzi provala assolutamente. Io la faccio e la rifaccio sempre. Pensa che a casa vengono a trovarmi apposta :))

      Elimina
  17. che schifo cucinata non provatela meglio se fate cosi:spremate del limone, il succo lo mettete dentro una brocca con mezza acqua poi mettete del ghiaccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo è uno sciroppo di limone e come qualsiasi sciroppo(arancia, menta..) va fatto bollire leggermente per far disciogliere lo zucchero. Se non l'hai provata non puoi dire che fa schifo, se vuoi un giusto parere dai un'occhiata ai commenti di chi l'ha provata e poi giudicato.

      Elimina
  18. ♦Gp&Mr♦29 agosto 2011 20:19

    :-) vengono a trovarti apposta per bere un succo fresco al limone, allora invitami e verrò a trovarti anche io :-P

    RispondiElimina
  19. che schifo cucinata non provatela meglio se fate cosi:spremate del limone, il succo lo mettete dentro una brocca con mezza acqua poi mettete del ghiaccio

    RispondiElimina
  20. RAGA NN SENTITE A MIMI PERCHè è ......................

    RispondiElimina
    Risposte
    1. al contrario di ciò che dici gli altri utenti che in realtà l'hanno provata è piaciuta tantissimo (leggi gli altri commenti sopra e te ne renderai conto), non capisco per quale motivo debba schifare una cosa che non hai nemmeno assaggiato!

      Elimina
  21. ne ho fatta poca perche volevo assaggiare

    RispondiElimina
  22. ciao mimi, e un periodo che bevo molta acqua e per dissetarmi volevo fare una limonata e ho provato la tua ricetta....posso dire che e assolutamente squisita!!!!!!complimenti! non so come si fa a non apprezzare questa squisitezza dissetante! complimenti! lucio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io la preparo soprattutto d'estate è davvero dissetante bella fredda. Sono contenta che l'hai provata, grazie. A presto Lucio.. ciao

      Elimina
  23. volevo sapere per quanto tempo si può conservare lo sciroppo una volta fatto,grazie mille!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non andare oltre i 3 mesi. va conservato in frigo.

      Elimina
  24. Ciao mimì,ho appena fatto la limonata e adesso aspetto a domani x assaggiarla che da noi sta cominciando a fare troppo caldo.A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa limonata è molto dissetante io l'ho preparata anche, ma è già finita, devo rifarne dell'altra :).. vedrai che è un'ottima bevanda!

      Elimina
  25. io metterei lo zucchero nell acqua a bollire e poi aggiungerei il tutto nel succo di limone...

    RispondiElimina
  26. splendida...la sto facendo con dei bellissimi limoni di sorrento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti verrà ancora più buona della mia allora Patty :)

      Elimina
  27. L'ho provata ed è buonissima!!!!!!!!!
    sabina

    RispondiElimina
  28. l'ho fatta la scorsa estate, e la faccio anche quest'anno, tra tutte le ricette che ho trovato e provato questa è senza dubbio la migliore.buonissima. Grazie e ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero nel blog è la ricetta più apprezzata e più provata, sono contenta che la rifarai anche quest'anno, grazie del commento.

      Elimina
  29. Chi é che non vorrebbe "cementarsi" al giorno d'oggi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo dire mi sono messa a prepararla :D ihiii

      Elimina
  30. la sto facendo proprio adesso, nn vedo l'ora che sia pronta xke mi sembra una ricetta buonissima. ciao e grz x averla pubblicata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grz! :D era molto buona...

      Elimina
    2. sono contentissima, io ne vado matta ed è molto richiesta a casa mia.. solo che ora sono a corto di limoni maturi, pazienza appena matureranno ne farò a volontà ;).

      Elimina
  31. ciao francesca sono sara e vengo da palermo.questa estateho venduto limonata e devo dire che è piaciuta a tutti!grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mi chiamo Miriam o Mimì come preferisci... sono contenta che l'hai provata anche tu e che ti abbia fruttato anche qualche soldino. Passa a trovarmi presto.
      Ciao

      Elimina
  32. STATE ATTENTI CON LO ZUCCHERO! MEGLIO FRUTTOSIO

    RispondiElimina
  33. Ciao...Ho una valanga di limono freschi...vorrei provare a fare il tuo sciroppo e volevo sapere per quanto tempo è possibile conservarlo in frigo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se la fai adesso ti durerà fino all'estate, io l'ho preparata la scorsa settimana per l'estate.
      Ci puoi fare dei ghiaccioli o granite anche.
      Conserva lo sciroppo di limone nel frigo nella parte più bassa dello sportello del frigo.
      Per qualsiasi altra domanda scrivimi nei commenti.

      Elimina
  34. ciao mimì, io avevo 500 ml di succo per cui ho messo 350 gr di zucchero, credo che la dose sia giusta. Ho messo lo zucchero dopo due minuti circa ma quando si era sciolto il succo non bolliva ancora, allora ho deciso di spegnere il fuoco. E' un problema che non avesse ancora preso il bollore? Grazie!!
    Ti farò sapere come è venuta la limonata ;-)!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il calcolo è esatto, ti dovrebbe essere uscita una bottiglia..
      non ti preoccupare per la prima volta può capitare di trovarsi un pò in difficoltà.. il passaggio succo di limone dopo 2 minuti lo zucchero va bene, ma dovevi aspettare il bollore mescolando di tanto in tanto come puoi vedere in foto prima di spegnere.. Non dovrebbe intaccare più di tanto il sapore, ma si conserva meno a lungo. Ricordati di lasciare completamente raffreddare la bottiglia con la limonata a testa in giù prima di riporla in frigo.

      Elimina
  35. Con questo caldo ci vorrebbe proprio... www.romawebfest.it
    http://www.romawebfest.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh con questo caldo sarebbe l'ideale bella fresca sì!

      Elimina
  36. Nn capisco come mai alcune persone che nn si firmano diano così fastidio a Mimì!è così buona e dolce questa ragazza...oltre che bravissima a cucinare...e poi nn è una falsa perché lascia sia i commenti positivi che negativi al contrario di altre blogger!mah...è davvero pazzesca quest'invidia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di avermi difesa miss A, sei stata molto gentile :).
      Come è giusto che sia lascio anche pareri negativi, ognuno è libero di dire la sua, giusta o sbagliata che sia. Sono contenta che hai notato anche questo.
      Ciao e a presto spero.

      Elimina
  37. vorrei spare se l'acqua e la spremuta si fanno bollire insieme. Grazie Giuli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, l'acqua non si deve bollire. serve solo a diluire lo sciroppo di limonata. leggi il procedimento lì spiega come si fa la limonata.

      Elimina
  38. ma se non la faccio bollire è lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente no, va bollito e appena inizia a bollire devi spegnere e lasciare raffreddare un pò per poi imbottigliarlo ancora caldo e conservarlo. Segui alla lettera la ricetta.

      Elimina
  39. grazie,con le tue ricette sono riuscita a capire come fare, anche se è stato molto difficile perché l'ho
    dovuto fare per 3 volte. grazie veramente,alla mia famiglia è piaciuto molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh può sembrare difficile le prime volte, ma dopo fatta esperienza ti verrà sempre più buona, poi dipende anche da quali limoni usi, se sei siciliana lì ci sono i limoni più buoni da adoperare per questa ricetta.

      Elimina
  40. io ne ho fatte 5 bottiglie per la mia famiglia e sono finite in 2 giorni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravi bravi :) vi è piaciuta tantissimo!!!! sono contenta

      Elimina
  41. Fatta!!!grazie molto buona.la volevo offrire o vendere ad un mercatino che farò a maggio...ciao...hai anche una buona ricetta x thè freddo?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non c'è di che. come altre ricette avrei d liquori

      Elimina
  42. Ahia ahia mimì.....

    RispondiElimina
  43. mi è caduta la limonata nel lavandino... che cosa ho fatto mimì.. sono un mostro

    RispondiElimina
  44. Che spettacolo questa limonata!!!!! È favolosa veramente. Un po di questo succo e acqua frizzante ed è fantastica! Io faccio sempre il limoncino e con i limoni non so mai che fare. Adesso lo so! Grazie per questa ricetta favolosa , ciao
    Arciere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che la mia ricetta ti sarà utile. L'idea dell'acqua frizzante al posto dell'acqua è un'idea favolosa io non ci avevo pensato sai?!

      Elimina
  45. Ciao, una volta fatto , quali sono le quantità di acqua e sciroppo per una bottiglia da 1,5 LT ??? Complimenti per la ricetta .. dall'odore sembra buonissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi diluire secondo il tuo gusto procedi mettendo l'acqua in una brocca e poi pian piano aggiungici lo sciroppo un poco alla volta mescola bene bene, assaggia e aggiungi sciroppo fino a quando non sarà di tuo gradimento.

      Elimina
  46. Perché la bottiglia va messa a testa in giù mentre si raffredda ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè con il calore della limonata il tappo si chiuderà ermeticamente e la limonata si conserva più a lungo.

      Elimina
    2. Non è questo il motivo Mimì; la limonata va imbottigliata bollente per sterilizzare il vetro e poi messa a testa in giù, onde sterilizzare anche il tappo. Questo passaggio IMPORTANTISSIMO evita la formazione della muffa e del tanto pericoloso botulino. Stessa procedura si usa per le marmellate fatte in casa. Ciao, un abbraccio.

      Elimina
    3. si, anche per queste ragioni da te elencate. grazie per il tuo contributo.

      Elimina
  47. La mia ricetta e molto più bella della tua

    RispondiElimina
  48. Buoniissima... ma più che limonata è sciroppo allora mi è venuta l'idea di triturare il ghiaccio e fare una buonissim agranita al limone!

    RispondiElimina
  49. Ciao Mimì.
    È simile all'aranciata che faceva la mia mamma, e che ora faccio io.
    Prendeva 10/12 arance non trattate, le divideva a metà e ne grattugiava la scorza con una grattugia, senza arrivare alla parte bianca.
    Poi ne spremeva il succo fino ad arrivare ad un litro. Se mancava, si spremevano altre arance, senza grattugiare le scorze.
    Poi si aggiungeva il succo di 2 limoni belli grossi.
    Si metteva tutto in una casseruola e si aggiungeva 1 kg di zucchero.
    Come vedi, lo zucchero è di più della tua ricetta, proprio per conservare. Per chi ha paura dello zucchero, basta diluire di più.

    Si mette a bollire, girando continuamente. Quando arriva ad ebollizione si abbassa leggermente la fiamma e si fa bollire fino a che sparisce la schiuma. Poi si mette bollente nei vasetti, che si fanno raffreddare a testa in giù.
    Le scorze grattugiate non vengono filtrate perché così l'aroma dell'arancia è molto più intenso e buono e perde meno col tempo.
    Probabilmente con il limone non c'è bisogno, perché l'aroma è più forte.
    Viene furoi un gusto eccezionale, molto meglio della Fanta!
    Ho provato a filtrarle prima, ma il sapore ne risente.

    Quando si diluisce con acqua, se le scorzette dànno fastidio, si possono filtrare.
    Ma io faccio così: diluisco un vasetto in un litro e mezzo di acqua e ci lascio le scorzette. Scuoto per bene e metto in frigo. Quando si versa nei bicchieri, basterà fare attenzione a non scuotere molto la bottiglia e vedrai che le scorzette rimangono al fondo.

    La conservazione: be', io ho consumato un vasetto l'anno dopo ed era perfetto.
    E non c'è nemmeno bisogno di mettere il concentrato in frigo. Del resto, lo zucchero è un ottimo conservante, come nelle marmellate.
    Invece, dopo la diluizione, conservare in frigo. Fino a 4-5 giorni è ottima, poi comincia a scurire e il sapore perde un po'.

    Ciao e buona continuazione! :-)

    RispondiElimina
  50. Ciao mimì grazie della tua ricetta è veramente buonissima e spero di farla provare a tutti i miei parenti per natale

    RispondiElimina
  51. Ciao la ricetta è stata veramente apprezzata pure da mio cognato che è sempre un criticone.
    Una volta mi disse pure che la mia caponata era sgradita. Meno male che era uno scherzo e ce,
    l'abbiamo riso su :)
    Ogni volta che mi viene a trovare ora chiede un poco di limonata tua.
    Anche la ricetta delle trofie mi è piaciuta assai e spero che i miei nipotini la possano assaggiare
    Niente gli piace ormai a sti ragazzi.........:)
    Ora ti saluto e ti mando un bacio grosso, ciao mimì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico!!! Sono contenta che vi sia piaciuta a tutti!!!!! Preparane una scorta per questa estate, fresca la limonata è dissetante.

      Elimina