lunedì 18 gennaio 2010

Carote glassate

 Questa è una ricetta veloce e semplicissima per cucinare le carote in agrodolce. Fatte così, le carote risulteranno molto tenere. Vi suggerisco di provarli a fare sono buonissime.



INGREDIENTI:
2 carote a testa(preferibilmente piccole)
1 noce di burro
2 pizzichi di sale
1 cucchiaino colmo di zucchero
200 ml d'acqua
1 dado vegetale, prezzemolo secco triatato q.b.

PROCEDIMENTO:

Lavate le carote e portatele sul vostro piano di lavoro.



Tagliate le due estremità delle carote.



Togliete la buccia alle carote con un pelapatate.





Riscaldate 200 ml d'acqua e una volta raggiunto il bollore mettete il dado e lasciatelo sciogliere, abbassate la fiamma.



Aggiungere una noce di burro, il sale e lo zucchero.



Ecco pronto il vostro brodo dove fare le carote in agrodolce.



Calate le carote nella pentola col brodo (intere se piccole, tagliate a rondelle se grandi).



Cuocetele a fiamma bassa coperte dal coperchio fino a quando almeno metà dell'acqua sarà evaporata, sollevate ogni tanto il coperchio e mescolate col cucchiaio di legno. All'incirca ci vorranno 15 minuti.



Passato il tempo di cottura dovrete spostare le carote in un piatto e spolverarle con il prezzemolo secco.

2 commenti:

  1. un po' singolar come ricetta... l'agrodolce è sempre un azzardo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti lasciare impressionare per lo zucchero, le carote così preparate non hanno un sapore strano, vengono buone.

      Elimina